top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreTeam Adamimbianchini.it

Minimalismo nell'Interior Design: Less is more

Chiaro, monocromatico, semplice, "less is more": questi sono alcuni dei termini e dei concetti che vengono subito in mente quando si pensa al minimalismo. L'interior design minimalista è molto simile all'interior design moderno e prevede l'utilizzo dell'essenziale per creare uno spazio semplice e ordinato. Di solito combina spazi aperti, molta luce, mobili funzionali e si concentra sulla forma, il colore e la coesistenza di pochi elementi essenziali. Ottenere questo aspetto è più sofisticato e francamente più difficile rispetto a scegliere solo pochi mobili su uno sfondo bianco, che può rendere lo spazio freddo e disabitato. C'è bellezza nella semplicità, ma come con qualsiasi stile di interior design, è richiesta anche una certa abilità. Ecco perché abbiamo elencato alcuni principi fondamentali che possono aiutarti ad ottenere il giusto design minimalista.


1. Limita la tavolozza dei colori

Se desideri trasformare i tuoi interni dandogli uno stile minimalista, inizia con il dipingere le pareti. Il minimalismo si applica a tutto, compresi i colori. Gli interni completamente bianchi sono molto apprezzati dai minimalisti. Anche le sfumature di grigio e tutte le tonalità che si ispirano ai colori della terra sono molto indicati. L’idea alla base risiede nel fatto che i colori neutri sono i più adatti per far apparire il tuo design minimalista. Puoi rompere la monotonia dei colori neutri aggiungendo accenti di monocromie pastello o colori primari solidi; un cuscino qui o un vaso là. Fai attenzione a non esagerare o rovinare l'intero effetto.


Camera da letto Minimalista
Limita la tavolozza dei colori

2. Usa forme geometriche semplici

Il minimalismo riguarda linee rette, curve morbide, forme semplici e piani piatti. Quindi stai lontano da mobili complicati con dettagli incisi o intricati. Possono sembrare belli, ma non fanno al caso tuo. Cerca di rimanere il più piatto, liscio e pulito possibile.


3. Uccidi la noia usando delle trame

Se ti stai chiedendo come rendere più impressionante il tuo spazio bianco o grigio, ecco la tua risposta: texture! Introducendo trame diverse nei tuoi interni mantenendo lo stesso colore, otterrai quell’effetto vivace che rompe la monotonia. Ravviverà il tuo spazio in pieno spirito minimalista. Ma ripeto, non esagerare! Questa è l'essenza del minimalismo.


4. Utilizzare un punto focale all'interno

Centrotavola, opere d'arte o persino mobili possono fungere da punto focale nel tuo spazio. Il fulcro potrebbe essere un vaso iconico sul tavolo centrale o un dipinto. Dipinti abbastanza grandi con colori vivaci che contrastano con l'atmosfera generale neutra attirano naturalmente l'attenzione. Cerca pertanto di utilizzare colori che si abbinano anche con quelli usati nei dipinti.


Quadro come punto focale
Punto focale

5. Dai la priorità alla qualità rispetto alla quantità

Il minimalismo richiede poche decorazioni, abbellimenti e dettagli stravaganti. In quale altro modo rendere più eleganti i tuoi interni? Investi in materiali pregiati come il marmo o la porcellana di alta qualità. Non dovrai ricoprire tutte le tue pareti con ii marmo. Sarà abbastanza anche solo un muro o una partizione e aiuterà a darti il tuo punto focale.


6. Presta attenzione all’ordine

Il minimalismo è incentrato sull'ordine, la pulizia e i colori neutri, che è il contesto perfetto per evidenziare il più piccolo disordine. Di conseguenza, è necessario pulire regolarmente e creare un posto per tutto. Cerca di limitare le cose sul tavolo o sugli armadietti. Armadi, credenze e scaffali sono all'interno per qualche motivo pratico.


Un esempio di ordine e minimalismo in una stanza a colori neutri
Ordine e Minimalismo
7. Attenzione ai dettagli

Il minimalismo non è uno stile orientato ai dettagli. Tuttavia, proprio come superfici e colori puliti accentuano il disordine, così anche i dettagli scadenti possono dare questo effetto ad esempio il collegamento di un'unità di illuminazione al soffitto, cerniere della porta difettose o piastrelle difettose.

8. Scegli le decorazioni con saggezza

Puoi usare le decorazioni all'interno, ma fai attenzione a non esagerare. Quali decorazioni puoi introdurre nei tuoi interni minimalisti? Piante da appartamento in vasi della stessa dimensione o vasi di dimensioni diverse ma della stessa forma e colore sarebbero perfetti. Un quadro sul muro, come abbiamo detto prima, è una buona idea, e un quadro grande è molto meglio di tanti piccoli.


9. Fai attenzione ai modelli

Ti piacciono i modelli? Le regole del colore e della forma si applicano anche ai motivi. Costruisci su motivi geometrici semplici con colori neutri o monocromatici. Meno dettagli e colori, e migliore sarà il tuo modello.


10. Lascia entrare la luce naturale

La luce naturale completerà le superfici bianche e chiare, quindi lo spazio apparirà confortevole e spazioso. Mostra anche i colori reali di pareti, pavimenti e mobili. E infine, conserva la vera essenza dello stile minimalista.


Una camera da letto illuminata attraverso la luce di due finestre
Camera da Letto e Luce Naturale

Se desideri trasformare i tuoi interni esistenti con uno stile minimalista, il primo passo potrebbe essere dipingere le pareti. Detto questo, è meglio usare colori neutri. Prova il nostro calcolatore online, dove scoprirai subito quanto ti costerebbe.


0 commenti

Comments


bottom of page